Sea Shepherd
sositenici, dona ora!



lo shop per sostenerci


alloggio_capitano_ita2
social_italia_01
social_italia_02 social_italia_03
social_italia_04
flag_us_tiny
U.S.A. (principale)

Australia
flag_canada_tiny_24
Canada
flag_europe_tiny2_24
Europa

Germania

Olanda

UK

Belgio

Cile

Francia

Nuova Zelanda

Brasile
flag_spain_tiny_24
Spagna

Galapagos

Giappone
flag_south_africa_tiny_24
Sud Africa

COSA C'È DI NUOVO

  

news-140409-1-Operation-Relentless-saves-784-whales-600w
LE NEWS DI SEA SHEPHERD
rss_icon_text_25x15
  

HP 06-04-2015 la Thunder è affondata La nave bracconiera Thunder affonda in circostanze sospette - Oggi, alle 11:52 ora di Greenwich, la famigerata nave bracconiera Thunder è affondata in corrispondenza delle coordinate 0˚ 20' nord 05˚ 23' est, all'interno della Zona di Esclusione Economica di Sao Tomé. Le navi di Sea Shepherd  Bob Barker e Sam Simon  stanno soccorrendo tutto l'equipaggio, composto da 40 persone, incluso il capitano, gli ufficiali, e la squadra del ponte. L'intero equipaggio della nave bracconiera è riuscito a lasciare l'imbarcazione ...leggi tutto 


HP 06-04-2015 news La Thunder trasmette un segnale demergenza. Sea Shepherd attua unoperazione di soccorso

La Thunder trasmette un segnale d'emergenza. Sea Shepherd attua un'operazione di soccorso - La nave bracconiera Thunder ha trasmesso un segnale d'emergenza e ha reso noto che sta affondando. Foto: Erwin Vermeulen. Oggi, alle ore 15:39 circa (Ora legale dell'Australia Orientale), alle coordinate 0˚ 20’ nord 05˚ 24' est all'interno della Zona di Esclusione Economica di Sao Tome ...leggi tutto


HP 25-02-2015 news Sea Shepherd consegna alle autorita competenti di Mauritius le prove

Sea Shepherd consegna alle autorità competenti delle Mauritius le prove sull’attività di pesca illegale della Thunder - Ieri, la nave di Sea Shepherd, Sam Simon, ha consegnato alle autorità di Port Louis, nelle Isole Mauritius, le prove sull’attività di pesca illegale a cui è dedita la nave bracconiera Thunder battente bandiera nigeriana. La Thunder è la più nota delle sei rimanenti navi dedite alla pesca illegale del merluzzo dell’Antartico (Dissostichus spp., Ntd) delle quali si sa che continuano a praticare pesca illegale....leggi tutto


 wdSea Shepherd Offre una ricompensa di $1,000 USD (dollari americani) contro i pescatori di frodo di squalo nello stato di BruneiL' 8 giugno del 2013, Giornata Mondiale per gli Oceani, il Sultanato del Brunei dichiarò con orgoglio che il paese avrebbe difeso gli squali mettendo al bando tutti i prodotti derivati dallo squalo nel paese. Ci sarebbe stato un periodo di 6 mesi di proroga per permettere la vendita dei prodotti in stoccaggio e il 1 gennaio 2014 il divieto è diventato effettivo....leggi tutto 


news-15wd0228-1-2-GFP-Dr-Verné-Dove-receiving-the-prestigious-Veterinary-Science-Recent-Alumnus-Achievement-Award-620w

La volontaria di Sea Shepherd Vernè Dove riceve un prestigioso riconoscimento Sea Shepherd riconosce alla volontaria veterinaria Dott.ssa Vernè Dove il merito di aver vinto di recente un “alumnus achievement award” (Premi per eccezionali risultati scolastici e per le tappe professionali NdT) all'Università di Melbourne. Vernè si è laureata all'università di Melbourne nel 2004 con doppia laurea, una in Scienze Veterinarie (laurea con lode) e una in Scienze Animali, studiando le patologie dei mammiferi marini... leggi tutto


ffeafeaea

Sea Shepherd elogia l’abbordaggio australiano della nave  bracconiera: ora ne chiede l’arrestoSea Shepherd reagisce alla notizia che la dogana australiana ha abbordato la nave bracconiera “Kunlun” ricercata dall’Interpol, lodando la pattuglia di frontiera per la loro azione e invitandoli a trarre in arresto la ricercata nave stessa. La Kunlun è stata intercettata ieri a ovest delle Cocos Island (Keeling). Sea Shepherd sospetta che la nave fosse in viaggio dall’Antartico al sud-est asiatico per scaricare quanto pescato..leggi tutto 


gbgbgbgb

Attacco a Sea Shepherd durante un tentativo di comunicare con i membri dell'equipaggio della nave bracconiera Thunder - Alcuni membri dell'equipaggio di Sea Shepherd hanno subìto un'aggressione giovedì, mentre tentavano di comunicare con l'equipaggio della Thunder, nave bracconiera ricercata dall'Interpol. L'aggressione è avvenuta circa alle ore 10:00 AETD (Ora Solare dell'Australia Orientale, nota di traduzione), nel momento in cui la nave di Sea Shepherd Sam Simon ha messo ..leggi tutto


 HP 18-02-2015 news Sea Shepherd inizia il terzo mese di inseguimento e triplica il record mondiale Sea Shepherd inizia il terzo mese di inseguimento e triplica il record mondiale per l’inseguimento più lungo di una nave bracconiera - Quest’oggi, la nave di Sea Shepherd Bob Barker ha triplicato il record mondiale per l’inseguimento più lungo di una nave bracconiera, segnando il 63esimo giorno all’inseguimento della Thunder, la nave battente bandiera nigeriana inserita nelle liste dell’Interpol e dedita alla pesca di frodo del merluzzo dell’Antartico (Dissostichus spp., nota di traduzione).....leggi tutto 


barcapiccio La nave di Sea Shepherd Sam Simon rifornisce la Bob Barker per la fase di stallo in alto mare con i bracconieri. - Ieri, verso le 14.00 AEDT (Ora solare dell'Australia orientale), la nave di Sea Shepherd Sam Simon si è incontrata con l'altra nave di Sea Shepherd Bob Barker nel Melville Bank a sud-ovest dell'Oceano Indiano. La Sam Simon sta rifornendo la Bob Barker di viveri, mentre quest'ultima sta affrontando una fase di stallo con la nave bracconiera Thunder, ricercata dall'Interpol e battente bandiera nigeriana....leggi tutto 


 wwwwwwwwwFotografie drammatiche mostrano una collisione evitata per poco nel corso della battaglia in alto mare contro la famigerata nave bracconiera - Oggi, circa alle 01.00 (ora solare dell'Australia Orientale) in condizioni atmosferiche avverse, la nave di Sea Shepherd Bob Barker è riuscita a stento ad evitare una collisione con la Thunder (nave bracconiera che compare sulle liste dell'Interpol), mentre questa tentava di recuperare l'attrezzatura illegale da pesca, nelle acque dell'Oceano Indiano sud-occidentale.... leggi tutto


 sSea Shepherd pone fine con successo alle operazioni di pesca illegale della Thunder e ne confisca l'attrezzatura da pesca illegale - La nave di Sea Shepherd Bob Barker ha interrotto con successo un altro tentativo della nave bracconiera Thunder, che compare sulle liste dell'Interpol, di pescare illegalmente nelle acque del Melville Bank nella zona sud-ovest dell'Oceano Indiano. La vicenda è iniziata più o meno alle 2:40 AEDT (Ora solare dell'Australia orientale) di oggi, quando il capitano della Thunder ha comunicato... leggi tutto 


aghlolololo

La nave bracconiera Thunder riprende la pesca illegale. Sea Shepherd si prepara a intervenire Oggi, circa alle 05:30 (ora solare dell'Australia orientale), la Thunder, nave bracconiera ricercata dall'Interpol, ha intrapreso, contravvenendo alla legge, l'utilizzo di attrezzature da pesca alle coordinate 38˚ 28' sud, 046˚ 47' est, nel Melville Bank, situato nella parte sud-occidentale dell'Oceano Indiano. L'equipaggio della nave di Sea Shepherd Bob Barker ha confermato che una serie di boe, collegate..leggi tutto


wewebbrbr

Sea Shepherd si difende dall'azione aggressiva dei bracconieri mentre l'inseguimento serrato continua - La Sam Simon, nave conservazionista di Sea Shepherd, si è difesa con successo dalle azioni aggressive della nave bracconiera ricercata Kunlun, durante il suo inseguimento serrato. Nonostante il tentativo da parte dei bracconieri di fuggire attraverso i banchi di ghiaccio alla deriva e nonostante gli approcci intimidatori da breve distanza, la Sam Simon ha scacciato la ...leggi tutto


 vbtrySea Shepherd intercetta in acque australiane le due navi bracconiere che erano sfuggite alla Nuova Zelanda - Quest’oggi alle 11.30 circa (ora solare dell’Australia orientale) la nave di Sea Shepherd Sam Simon, ha intercettato le due imbarcazioni bracconiere Yongding e Kunlun. Si tratta di due dei tre pescherecci dediti al bracconaggio sfuggiti lo scorso mese alla Marina Militare della Nuova Zelanda, dopo essere stati scoperti a pescare illegalmente nelle acque ad ovest del Mare di Ross... leggi tutto 


unnamed Sea Shepherd riceve 8,3 milioni di Euro dalla Lotteria Olandese dei Codici Postali per la protezione dell'Oceano del Sud - Durante l'annuale Geod Geld Gala (Good Money Gala) tenutosi ad Amsterdam il 26 gennaio, Sea Shepherd ha ricevuto la più consistente donazione (8,3 milioni di Euro) della sua storia. Il Dream Project presentato da Sea Shepherd, "Stop Illegal Fishing in the  Southern Ocean" ("Fermare la pesca illegale in Oceano del... Sud") è stato premiato con i fondi richiesti per rendere questo sogno una realtà ..leggi tutto 


2323Sea Shepherd fa appello alla Nuova Zelanda perché arresti i bracconieri. Sid Chakravarty, Capitano della nave di Sea Shepherd Sam Simon, ha annunciato l'intenzione di intercettare i tre pescherecci illegali che ieri sono riusciti a sfuggire alla Marina Militare neozelandese. L’annuncio giunge a seguito dei rapporti che riferiscono che la Marina neozelandese ha abbandonato le operazioni atte ad intercettare i bracconieri in Oceano del Sud, ed è diretta verso il porto. ...leggi tutto  


HP Sea Shepherd annuncia lintenzione di intervenire nellinseguimento al posto della Marina neozelandese. Sea Shepherd annuncia l'intenzione di intervenire nell'inseguimento al posto della Marina neozelandese. Peter Hammarstedt, Capitano della nave di Sea Shepherd Bob Barker, ha invitato le autorità della Nuova Zelanda ad arrestare le famigerate navi bracconiere di merluzzo dell'Antartico (Dissostichus spp., nota di traduzione) Songhua e Kunlun, meglio note come Nihewan e Chang Bai, dopo che ieri le stesse sono state intercettate dalla Marina Militare neozelandese per pesca illegale nell'Oceano Antartico. L'appello arriva in seguito a rapporti che indicano che le due navi stanno continuando a pescare, nonostante l'intervento della Nuova Zelanda...leggi tutto  


141013-MB-Illigal-fishermen-in-Marine-protected-Area-Plemmirio-stopped-during-BB-patrol5D3 9754mini

Il Trimarano di Sea Shepherd Brigitte Bardot pattuglia l'Area Marina Protetta del Plemmirio bloccando pesca illegale -  DIl Trimarano di Sea Shepherd, M/V Brigitte Bardot, è arrivato a Siracusa il 10 ottobre scorso per unirsi alla prima campagna di Sea Shepherd Global in Italia, Operazione Siracusa. Nella notte del 13 ottobre l'intercettore veloce della flotta di Sea Shepherd ha pattugliato con successo l'Area Marina Protetta del Plemmirio con due ufficiali della Polizia Ambientale a bordo. ...leggi tutto


141001-MB-OS-illigal-freediving-fishing-in-PlemmirioDK9A8965-2Operazione Siracusa ferma un'azione di bracconaggio, liberati 250 ricci di mare -  Durante un'azione di pattugliamento nella zona B dell'Area Marina Protetta sono state avvistate persone in apnea che stavano pescando illegalmente dei ricci. Operazione Siracusa ha allertato le autorità che sono intervenute di concerto sul posto sequestrando le attrezzature e disponendo la liberazione dei ricci di Mare  ...leggi tutto


140929-TDL-OS-Illigal-fishing-activity-in-A-zone-Plemmirio DSC 6398 miniOperazione Siracusa entra in azione e blocca tempestivamente l'attività dei bracconieri in Zona A -  Durante la notte di Lunedì 29 Settembre, uno dei gruppi di volontari impegnati nel pattugliamento all'interno dell'Area Marina Protetta del Plemmirio, ha avvistato un'imbarcazione intenta a pescare illegalmente con palamito nella "zona A", a circa 60-70 metri dalla costa. L'imbarcazione, con a bordo un solo uomo, è stata avvistata inizialmente nella zona B dell'area marina e si è poi diretta all'interno della "zona A", cioè l'area a maggior tutela e protezione. ..leggi tutto


rossmccallRoss McCall si unisce alla campagna di Sea Shepherd Operazione GrindStop 2014. - La Danimarca, nazione anti-baleniera dell'Unione Europea, mostra il proprio sostegno al massacro di cetacei. - Quattordici volontari di Sea Shepherd Conservation Society, membri dell'equipaggio della Campagna in difesa dei globicefali, Operazione GrindStop 2014, sono stati ....leggi tutto


calltoactChiamata all'azione per i sostenitori di Sea Shepherd - Sabato, trentatré globicefali sono stati massacrati sulla spiaggia di Sandoy, nelle Isole Faroe. Quattordici coraggiosi volontari di Sea Shepherd, che hanno tentato di salvare la vita di quei cetacei, sono finiti in manette e devono affrontare capi di imputazione, multe e forse l'espulsione dal Paese. Ora tocca a voi agire ...leggi tutto


guardianiGuardiani della baia di Sea Shepherd sono a Taiji per dare inizio alla quinta stagione di Operazione 'Infinite Patience’ - Sea Shepherd torna a Taiji dopo aver richiamato l'attenzione dei media mondiali, del pubblico e della politica sulla brutale caccia dei delfini e piccoli cetacei a Taiji lo scorso anno. Sea Shepherd Conservation Society annuncia che i suoi Guardiani della baia sono a Taiji, in Giappone, per dare inizio alla quinta stagione consecuti ...leggi tutto


14arrestedvolMembri dell'equipaggio di Sea Shepherd arrestati per essere intervenuti contro la brutale caccia feringia ai globicefali denominata "Grind". - La Danimarca, nazione anti-baleniera dell'Unione Europea, mostra il proprio sostegno al massacro di cetacei. - Quattordici volontari di Sea Shepherd Conservation Society, membri dell'equipaggio della Campagna in difesa dei globicefali, Operazione GrindStop 2014, sono stati arrestati oggi sull'isola feringia di Sandoy ....leggi tutto 


Tutte le News di Sea Shepherd >>


Commentari ed editoriali

03 Aprile 2015 - Ben poca onestà nel documentario di VICE sulla Grind - Commentario del fondatore di Sea Shepherd, il Capitano Paul Watson - Nell'estate del 2014, una troupe di VICE TV si trovava nelle isole Faroe per produrre un documentario, "La Grind: la Caccia ai Cetacei nelle isole Faroe". A quanto pare, i produttori sono stati sedotti dal mito che la Grind sia un'attività "sostenibile" e una tradizione su cui si basa l'intera cultura feringia. Perché hanno deliberatamente tralasciato alcuni fatti molto importanti, in primis che i feringi non dipendono dalla caccia ai cetacei per la loro sopravvivenza... leggi tutto

17 Marzo 2015 - Tendendo la trappola dal Capitano della Sam Simon, Sid Chakravarty  La permanenza della SAM SIMON a Port Louis, nelle Mauritius, ha dato i suoi frutti. Le autorità mauriziane, assistite dall'Unità Crimini Ambientali dell'Interpol dalla Francia, hanno investigato su un crimine commesso da una nave battente bandiera nigeriana, sospettata di essere proprietà di una compagnia spagnola, in acque regolamentate da una commissione con sede in Australia, con prove raccolte da una nave con bandiera olandese e capitanata da un indiano.....leggi tutto

 05 Marzo 2015 - 78 giorni di inseguimento: aggiornamento su Operazione Icefish Commento del Capitano Paul Watson. Dove, oh, dove sarà mai diretta la Thunder? E’ il 78° giorno di inseguimento della nave bracconiera di merluzzo dell’Antartico (Dissostichus spp., nota di traduzione) da parte della nave di Sea Shepherd, Bob Barker. Le due imbarcazioni si trovano ora a 38° 21’ sud e 037° 38’ est. I bracconieri aumentano la loro velocità e poi rimangono alla deriva. Si dirigono a est e poi ancora a ovest per poi rimanere nuovamente alla deriva...leggi tutto 

25 Febbraio 2015 - L’isteria dei media nei confronti degli squali deve finiredi Natalie Banks – Coordinatrice della campagna sugli squali per l'Australia Occidentale. Ci sono molte soluzioni per la sicurezza che si possono adottare. La copertura mediatica di un avvenimento ha una considerevole rilevanza sull'opinione pubblica. Ecco perché è importante, per chi è coinvolto nella conservazione delle specie marine e degli squali, leggere ed ascoltare alcuni dei recenti rapporti sugli incontri indesiderati con squali....leggi tutto

 10 Febbraio 2015 - Oggi sono disponibili molte misure di sicurezza per proteggersi dagli squali - Commento di Natalie Banks. Possiamo fare molto quando si tratta di proporre misure alternative all’abbattimento degli squali. Per aiutare a sostenere Operazione Apex Armony, mandate per favore un SMS HELP al numero 0477 333 888. Se deste ascolto al Governo dell’Australia Occidentale, cercherebbero di farvi credere che ci sia ben poco da fare quando si tratta di proteggere chi entra nell’oceano dalla già scarsa probabilità di un incontro indesiderato con uno squalo... leggi tutto

Grindstop 2014 - Commentario di Alice Rusconi Bodin, volontaria Italiana nell'Operazione Grindstop 2014 - Quest'anno il mio Ferragosto è iniziato alle 03.20 del mattino con circa 9° gradi centigradi, ma nonostante questo è il migliore che io riesca a ricordare! Dopo una rapida colazione sono partita per il pattugliamento mattutino per vegliare sui fiordi di queste meravigliose isole la cui affascinante storia e la cui cultura vengono ripetutamente disonorate da una tradizione tanto violenta quanto ormai inutile, la grind ...leggi tutto>>

28 agosto 2014 - La sfortuna dei poveri cetacei che si arenano su una spiaggia delle Isole FerociCommentario del fondatore di Sea Shepherd, Capitano Paul Watson - Ieri sera, 5 iperodonti boreali (hyperoodon ampullatus - specie di delfino, nota di traduzione) si sono arenati sulla spiaggia di Hvalba, sull'isola feringia di Suduroy. Sono stati trovati questa mattina. Nel giro di pochi minuti, gli assassini di cetacei feringi, assetati di sangue, hanno preso ad agitarsi intorno ai loro corpi come vermi frenetici, per ucciderli o farli a pezzi. ...leggi tutto>>


 Tutti i commentari >>

 

 

 

 
PER I MEDIA

 •  Contatta Sea Shepherd Media Department
 •  SSCS nelle News
 •  Risorse per i Media (Foto & video in alta risoluzione)
    

Sea Shepherd Italia Onlus
Via Rosso di San Secondo,7 - 20134 Milano - Italy
contatto@seashepherd.it

All contents copyright ©2012 Sea Shepherd Conservation Society
Hosting and other web services donated by EStreet
 

 

EVENTI
COLLABORA

puls_volontari_bordo


puls_volontari_terra

puls_dona_ora

















borrom_cl_dx_220