Sea Shepherd
campagne
Stampa E-mail

Fermiamo il massacro senza senso dei delfini in Giappone!

E' un bagno di sangue crudele e barbarico. Ogni anno l'idilliaco ambiente pieno di pace della splendida cittadina di Taiji nel sud del Giappone è sconvolto da un dolore crudele e indescrivibile, e indifesi delfini vengono uccisi senza pietà.

- Paul Watson, presidente e fondatore di
Sea Shepherd Conservation Society

Taiji, JapanLa strage annuale di delfini a Taiji era praticamente sconosciuta fino a quando il film e le fotografie che Sea Shepherd ha pubblicato nell'ottobre del 2003 hanno fatto il giro del mondo.

Questo è stato seguito dall'arresto degli attivisti di Sea Shepherd, Allison Lance e Alex Cornelissen per aver tagliato le reti e rilasciando 15 delfini. Sono stati trattenuti in carcere per quattro settimane prima di essere rilasciati. Successivamente, i pescatori hanno eretto teli e sbarramenti per nascondere alle telecamere il loro sanguinario massacro.

Ric O'Barry era uno dei membri di quel gruppo presente nel 2003.  Ric è tornato nel 2004 e in tutti gli anni a seguire per fare tutto ciò che poteva per impedire il massacro. Louis Psihoyos ha collaborato con Ric O'Barry per trovare un modo per superare le barriere che celano la baia, e il risultato è stata la realizzazione di "The Cove", il film premio Oscar che ha messo in imbarazzo la società giapponese davanti a tutto il mondo.

Siamo tornati nel 2007 con la leggenda del surf Dave Rastovich, e con le attrici attrici Hayden Pantierre e Isobel Lucas per sfidare gli assassini di delfini e ancora una volta siamo ad attirare l'attenzione dei media internazionali sugli orrori di Taiji.

E' stata una lunga e dura lotta, e grazie a Ric O'Barry, Dave Rastovich, Allison Lance, Alex Cornelissen, Louis Psihoyos, e tanti altri, stiamo facendo progressi costanti verso il nostro obiettivo di porre fine al massacro dei delfini in Giappone. Continueremo con le campagne di pressione sul Giappone per porre fine a questo insensato massacro di delfini. La nostra opposizione è testarda e fiera, può richiedere anche anni di perseveranza, ma alla fine la determinazione la spunterà per salvare i delfini di  Taiji.

 

Sea Shepherd a Taiji
Cosa Stiamo Facendo Contro il Massacro

L'Uccisione Spietata
La Burocrazia Tossica
Cosa Puoi Fare Tu
Lettere e Indirizzi
Proteste Internazionali 
 

Sea Shepherd Italia Onlus
Via Rosso di San Secondo,7 - 20134 Milano - Italy
contatto@seashepherd.it

All contents copyright ©2012 Sea Shepherd Conservation Society
Hosting and other web services donated by EStreet