Sea Shepherd
campagne
Stampa
Venerdì 26 Novembre 2010 01:00

Massacro di delfini a Taiji nel giorno del Ringraziamento

Rapporto del Captain Paul Watson

dolphin in the cove

Salve, sono il Capitano Paul Watson e mi trovo in Australia a bordo della nave Steve Irwin di Sea Shepherd. Ho appena ricevuto una telefonata da Scott West il quale si trova a Taiji.

Pare che in questo weekend del Ringraziamento non ci sia tregua per i delfini indifesi nella Baia.

Circa 25 di essi sono stati spinti dentro alla baia, confusi e disorientati dai pescatori che sbattevano dei tubi sull’acqua, e sono stati imprigionati in una rete.

Gli assassini hanno iniziato a muoversi dentro alla rete con in mano “coltelli da eviscerazione” e lance. L’aria del pomeriggio è stata sconvolta dalle grida pietose dei delfini colpiti a morte.

I delinquenti di Taiji hanno ancora una volta portato vergogna nella nazione del Giappone con le loro uccisioni crudeli e spietate di questi esseri senzienti, altamente intelligenti e dalla complessa vita sociale.

Il mondo è disgustato da questo massacro, ma il Giappone continua con le atrocità, incurante dell’opinione mondiale.

Bisogna continuare a telefonare ai loro consolati ed alle loro ambasciate. Non dobbiamo permettergli di pensare che il nostro sdegno scomparirà.

I Guardiani della Baia stanno facendo il possibile sul campo per tenerci al corrente degli orrori di Taiji. La diciassettenne Elora West ha passato quasi tre mesi a documentare i crimini di questi macellai di Taiji; ed è altrettanto importante, per tutti coloro che possono farlo, chiamare le ambasciate ed i consolati giapponesi per mantenere in vita questa campagna. Ricordate che chi ci lavora deve segnalare ogni chiamata di protesta che voi fate.

I delfini hanno bisogno del vostro aiuto perciò per favore chiamate oggi stesso e dite no al loro massacro a Taiji.

 

donate now

Supportate il nostro lavoro per salvarei delfini e la vita degli oceani di tutto il mondo!

divider

SCRIVETE:  Mandate una lettera, una mail, e/o un fax al Primo Ministro Giapponese, al Ministro della Pesca, alla vostra ambasciata o al vostro consolato locale e agli altri Funzionari Giapponesi per dirgli che questo barbaro massacro é inaccettabile.

PRIMO MINISTRO GIAPPONESE
Prime Minister Naoto Kan
Cabinet Office, Government of Japan
1-6-1 Nagata-cho
Chiyoda-ku, Tokyo. 100-8914 JAPAN
+81-3-5253-2111
Website: http://www.kantei.go.jp/foreign/index-e.html
Modulo per i commenti online #1: https://www.kantei.go.jp/foreign/forms/comment_ssl.html
Modulo per i commenti online #2: https://form.cao.go.jp/kokusai/en_opinion-0001.html

MINISTRO DELLA PESCA
Ministry of Agriculture, Forestry and Fisheries
Masahiko Yamada
1-2-1 Kasumigaseki
Chiyoda-ku, Tokyo. 100-8950 JAPAN
Tel: +81-3-3502-8111
Fax: +81-3-3502-8220
Website: http://www.maff.go.jp/e/index.html
Contact form: https://www.contact.maff.go.jp/maff/form/114e.html

AMBASCIATA DEL GIAPPONE A WASHINGTON D.C.
Ambasciatore Ichiro Fujisaki
2520 Massachusetts Ave., N.W.
Washington D.C. 20008-2869
Tel: (202) 238-6700
Fax: (202) 328-2187
E-mail: jicc@ws.mofa.go.jp
www.us.emb-japan.go.jp

Traduzione di Valentina Guerrieri
 

donate nowPlease support our work to save dolphins
and ocean life around the globe!


Sea Shepherd Italia Onlus
Via Rosso di San Secondo,7 - 20134 Milano - Italy
contatto@seashepherd.it

All contents copyright ©2012 Sea Shepherd Conservation Society
Hosting and other web services donated by EStreet