jr-logo-ssi-top
left_top_news_media

Sea Shepherd Newsrss_icon_20

Stampa E-mail
Lunedì 27 Febbraio 2012 05:55

Sea Shepherd sposta le operazioni di rifornimento nell’Isola di Auckland

The Yushin Maru No. 3 stays close to the <em>Bob Barker</em> near Macquarie Island. Photo: Carolina A. CastroLa Yushin Maru N. 3 vicino alla Bob Barker vicino all'Isola Macquarie. Foto: Carolina A. Castro

La Yushin Maru N. 3 si trova sul lato est dell'Isola Macquarie, mentre la Shonan Maru N. 2 si trova sul lato ovest della stessa isola. In questa situazione è difficile per la Steve Irwin e la Bob Barker procedere al trasferimento del carburante, cercando contemporaneamente di evitare che entrambe le navi giapponesi continuino a tallonarle, impedendogli così di avvicinarsi alla Nisshin Maru.

Nonostante gli sia stato ordinato di rimanere fuori dalla acque territoriali australiane, le due navi giapponesi non solo sono entrate nel limite delle 200 miglia della zona economica esclusiva, da dove erano state interdette, ma si sono anche spinte a dodici miglia dall'Isola Macquarie, per non perdere la Steve Irwin e cercare di raggiungere la Bob Barker.

Il Capitano Paul Watson ha deciso di dirottare entrambe le navi di Sea Shepherd verso l’Isola di Auckland, dove sarà molto più difficile per le navi giapponesi avvicinarsi, dal momento che non gli è consentito superare il limite delle dodici miglia, e Sea Shepherd potrà utilizzare le baie dell’isola per scomparire dal loro radar.

Le autorità neozelandesi ci hanno assicurato che le navi baleniere giapponesi non saranno ammesse all'interno della Zona Economica Esclusiva della Nuova Zelanda. L’Isola di Auckland, quindi, è una zona certamente più sicura per il trasferimento del carburante.

Dopo il rifornimento, le due navi di Sea Shepherd torneranno a sud per continuare a cercare il mattatoio galleggiante, la Nisshin Maru, al largo delle coste dell'Antartide. A causa della nebbia e della distanza non abbiamo immagini delle navi giapponesi con l'isola sullo sfondo. La Yushin Maru N. 3 si trova a 11 miglia e la Shonan Maru N. 2 a 14 miglia, al largo dell'Isola Macquarie. Queste fotografie sono state scattate un mese fa, quando la Yushin Maru N. 3 si trovava all'Isola Macquarie con la Bob Barker.

The Yushin Maru No. 3 follows Sea Shehperd to Macquarie Island. Photo: Carolina A. CastroLa Yushin Maru N. 3 segue Sea Shepherd all'Isola Macquarie. Foto: Carolina A. Castro The Yushin Maru No. 3 waits in Macquarie Island to try to interrupt the Sea Shepherd vessels from refueling. Photo: Carolina A. CastroLa Yushin Maru N. 3 attende vicino all'Isola Macquarie,nella speranza di trovare la Bob Barker. Foto: Carolina A. Castro
Divine Wind
Visita il sito dedicato
all'Operazione Divine Wind
per informazioni sulla campagna antartica
2011/2012 in difesa delle balene

Traduzione a cura di Cristina Giusti

 

article_separator_650x1

Sea Shepherd welcomes your support. To support our
conservation work, please visit our donation page.


Sea Shepherd Italia Onlus
Via Rosso di San Secondo,7 - 20134 Milano - Italy
contatto@seashepherd.it

All contents copyright ©2017 Sea Shepherd Global
Hosting and other web services donated by Telemar Spa