jr-logo-ssi-top
left_top_news_media

Sea Shepherd Newsrss_icon_20

Stampa E-mail
Lunedì 27 Febbraio 2012 07:48

Il Guardiano della Baia Erwin Vermeulen riceve un benvenuto da eroe ad Amsterdam

Erwin speaking to media and supporters upon his arrival in the Netherlands. Photo: Boyan SlatErwin parla ai media e ai suoi sostenitori al suo arrivo in Olanda. Foto: Boyan Slat

Dopo aver riassunto i tormenti dei 63 giorni trascorsi in carcere e del successivo processo, terminato con l’assoluzione, nella Prefettura di Wakayama, vicino Taiji, ai media riuniti ieri al Club della Stampa Estera a Tokyo (Foreign Correspondents' Club), il Guardiano della Baia di Sea Shepherd Erwin Vermeulen si è imbarcato, felicissimo, su un aereo diretto verso casa. E’ arrivato all’Amsterdam Airport Schiphol alle 2 del pomeriggio di oggi per essere ricevuto da eroe.

Erwin è stato accolto dalla famiglia e da 50 sostenitori di Sea Shepherd Olanda. Erano presenti anche numerosi rappresentanti di radio e televisioni nazionali per documentare il suo rientro trionfante. Dopo una lunga serie di abbracci e pacche sulle spalle, Erwin ha ringraziato tutti per il loro continuo supporto mentre era in carcere. Ha anche detto alla folla riunita presso l'aeroporto di essere molto contento perché il suo calvario non era stato inutile. La sua esperienza ha concentrato l'attenzione di tutto il mondo sulle atrocità che vengono perpetrate contro i delfini a Taiji, ed è stato proprio questo il motivo fondamentale per cui ha deciso di diventare un Guardiano della Baia.

Dopo qualche breve commento, Erwin si è fermato in un bar dell'aeroporto, dove qualcuno gli ha offerto una birra rinfrescante. Ha alzato il bicchiere e umilmente ha brindato ai sostenitori di tutto il mondo per non averlo mai abbandonato durante i due mesi di reclusione, dicendo semplicemente: "Grazie a tutti" e "E’ bello essere a casa".

Erwin greeted by family, supporters, and media upon his return to the Netherlands. Photo: Boyan SlatErwin è accolto dalla famiglia, dai sostenitori e dai media al suo ritorno in Olanda. Foto: Boyan Slat Erwin speaking to media upon his arrival in the Netherlands. Photo: Boyan SlatErwin parla ai media al suo arrivo in Olanda.
Foto: Boyan Slat
Per favore, contribuite al nostro fondo per
la difesa legale e per l’informazione sulle questioni legali.

Donate Now

Traduzione a cura di Cristina Giusti

 

article_separator_650x1

Sea Shepherd welcomes your support. To support our
conservation work, please visit our donation page.


Sea Shepherd Italia Onlus
Via Rosso di San Secondo,7 - 20134 Milano - Italy
contatto@seashepherd.it

All contents copyright ©2017 Sea Shepherd Global
Hosting and other web services donated by Telemar Spa