Operation No Compromise
Crew Blog
Stampa
Venerdì 17 Dicembre 2010 09:00

Un rollio inatteso in alto mare

Fiona McCuaig
Timoniere/Responsabile dei salvataggi in acqua, Bob Barker

Fiona McCuaigIl dondolio frenetico della Bob Barker all'improvviso è cambiato inaspettatamente e la nave ha iniziato a rollare interminabilmente.  Ci siamo aggrappati in fretta al tavolo della plancia per riacquistare stabilità e ci siamo inclinati a 30 gradi. Crash! Boom! Suoni sgraditi riverberavano in diverse aree della nave. Il Capitano Cornelissen ha fatto una risatina e ha detto: "Wow, di certo rolla MOLTO di più della Steve. Puoi andare a vedere se va tutto bene?"

Mi sono fatta strada cautamente giù per le due ripide rampe di scale fino alla sala di soggiorno, dove ho trovato due membri dell'equipaggio in posizione orizzontale, che cercavano qualcuno che potesse alleviare miracolosamente la nausea. "Starete meglio presto e vi abituerete alla navigazione" ho detto, consapevole dei sobbalzi imprevedibili del mio stomaco.

A bordo regnava un'atmosfera stranamente silenziosa. Alcune persone hanno preferito aspettare che le ondate passassero rimanendo nelle proprie cabine, mentre altri si rilassavano nella sala di soggiorno, con espressione tranquilla. Capivo che si godevano il caos associato alla vita in mare. Per fortuna le uniche vittime sono state alcuni generi alimentari sparpagliati nella dispensa dove teniamo gli alimenti asciutti, un portatile ferito sul pavimento e un po' di tè rovesciato.

La mattina dopo è stata bellissima. C'era il sole e le onde facevano rollare delicatamente la nave con un ritmo tranquillizzante. Tutti avevano un colorito sano e sentivo risate provenienti da ogni dove. L'atmosfera incredibile della Bob era tornata! È creata da un gruppo fantastico di persone che intraprendono uno dei viaggi più importanti della loro vita, per salvare i nostri oceani morenti e una specie di creature tra le più preziose della Terra.

Traduzione a cura di Barbara Abatti
 

Donate Now
Campaign Blog
Photo Gallery
The Fleet