Operation No Compromise
Crew Blog
Stampa
Martedì 28 Dicembre 2010 09:00

Mantenere semplici le cose

Emily Ballantyne-Brodie
Cuoca, Gojira

Emily Ballantyne-Brodie Ciao, mi chiamo Emily e vengo da Melbourne, in Australia. Le problematiche legate all'ambiente e alla sostenibilità mi appassionano. Sia che si tratti di creare una fattoria urbana sostenibile a Melbourne, di fare una passeggiata a Upper Beaconsfield, o di impiegare le mie capacità come cuoca a bordo della Gojira per la Campagna Antartica in Difesa delle Balene 2010/2011, il nostro delicato pianeta e tutte le sue bellissime creature sono importanti per me.

Vivere a bordo della Gojira è come essere parte di un sistema autosufficiente. Ogni persona ha le proprie responsabilità nel funzionamento dell'imbarcazione vista come un intero, in maniera simile agli ingranaggi di un orologio ben sintonizzato che devono lavorare all'unisono. Dato che siamo un'imbarcazione piccola, con un equipaggio composto da pochi membri, è importante tenere presente l'uno lo spazio dell'altro e stare attenti a mantenere sempre un atteggiamento positivo. Ciascun membro dell'equipaggio lavora molto duramente, sia che si occupi della navigazione, della parte tecnica, della sicurezza, delle riprese o delle pulizie. La nostra nave produce la propria acqua e la propria energia elettrica, quindi dobbiamo usare queste risorse saggiamente. Anche i rifiuti che creiamo devono essere in quantità minima e anche questo è un elemento a cui dobbiamo prestare attenzione.

Lavoro come cuoca in una cucina molto compatta. Le mie gambe stanno diventando molto forti perché la nave si muove continuamente e devo fare uno sforzo per conservare l'equilibrio. Cucinare un pasto o anche fare una tazza di tè è un lavoro duro! Sto preparando molto pane fatto in casa. Questa è una delle cose che preferisco fare a bordo, perché la nave profuma come il negozio di un fornaio, che buono! Penso che l'elemento fondamentale per cucinare, specialmente in queste circostanze, sia di mantenere semplici le cose, o "MSC".

Auguro a tutti i membri di Sea Shepherd che si trovano a bordo delle navi una campagna felice, senza pericoli e coronata dal successo. Siete una grande squadra di persone che contribuiscono a concretizzare un vero cambiamento nel mondo bellissimo in cui viviamo.

Traduzione a cura di Barbara Abatti
 

Donate Now
Campaign Blog
Photo Gallery
The Fleet