Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Come ogni mercoledì, appuntamento con la seconda diretta dalla pagina Facebook di Sea Shepherd Italia.

IL MARE CI UNISCE
Tommaso Luppi da Venezia all’Atlantico e le campagne di Sea Shepherd

Mercoledì 13 maggio diretta Facebook con il presidente di Sea Shepherd Italia Andrea Morello, lo speaker e Volontario Offshore Sea Shepherd Coltivare Equilibrio Emotivo – Fabio Fassone e lo special guest della serata Tommaso Luppi, il primo gondoliere velista al mondo che ha attraversato l’Atlantico in solitario.

Orario:
Mercoledì 13 maggio
dalle 19:30 alle 20:30 sulla pagina Facebook di Sea Shepherd Italia

CHI SONO I PARTECIPANTI DELLA SERATA?

TOMMASO LUPPI
https://www.facebook.com/tommaso.luppi

Tommaso Luppi, classe 1975, nato a Venezia. Ha frequentato l’Istituto Tecnico Nautico Sebastiano Venier, dove eccelleva in navigazione e meteorologia. Nel 1995 è stato militare in Marina ad Augusta, in Sicilia, con il ruolo di nocchiere di bordo. Qui svolgeva attività di salvataggio, controllo pesca e controllo navi in rada a bordo di motovedette d’altura lunghe 13 metri. Nel 1997 si è imbarcato come allievo ufficiale su una gasiera di 100 metri, con la quale ha navigato tra la Svezia e l’Indonesia, l’India, il Mar Rosso e l’Atlantico del nord. Successivamente è stato allievo ufficiale per la Compagnia Adriatica di Navigazione lungo le rotte tra Venezia, Trieste, Ancona, l’Albania e la Sicilia.

Nel 1999, all’età di 24 anni, Tommaso Luppi ha partecipato al bando per diventare gondoliere di Venezia, classificandosi come sostituto di un titolare di licenza (attualmente a Venezia operano 425 gondolieri e 70 sostituti). Dal 2001 egli stesso è titolare di licenza. Nel 2008 si è fatto costruire la gondola personale dal cantiere Franco Vianello ‘Crea’, con sede sull’isola veneziana della Giudecca.

Tommaso Luppi è il primo gondoliere di Venezia a compiere una traversata atlantica in solitario a vela con una barca tutta italiana, dal progetto alla costruzione all’attrezzatura. Attraverso la stampa locale è arrivato fino al sindaco Giorgio Orsoni, anche presidente della Compagnia della Vela di Venezia, che gli ha concesso il patrocinio del Comune di Venezia e che gli consegnerà una pergamena da portare al di là dell’Atlantico.
Anche Sea Shepherd ha apposto il logo della propria associazione sulla barca di Tommaso Luppi, diventando così portavoce per la salvaguardia degli oceani.

👉🏻 http://www.casaeditriceelsquero.it/libro/94/il-leone-sullatlantico

Il leone sull’Atlantico
Tommaso Luppi
Editore: Casa Editrice el squero

Leggere questo libro permette di vivere emozioni meravigliose.
Un diario di bordo che ci fa vivere la natura e scoprire noi stessi. Non solo è un viaggio verso l’orizzonte, l’autore cerca di raggiungerlo, anche se non è possibile, un po’ come il desiderio di migliorare ciò che ci circonda, più ci impegniamo, più sembrano lontani i nostri obiettivi. Sicuramente una delle riflessioni che ci porta questo libro è che è più importante il modo in cui vivi, saper apprezzare ogni momento della vita, piuttosto che credere che la meta sia tutto. Ogni istante, ogni tappa è da vivere come una meta.

ANDREA MORELLO
Presidente di Sea Shepherd Italia onlus dalla sua fondazione nel 2010 e volontario di Sea Shepherd Global, il più efficace e agguerrito movimento per la conservazione delle specie su scala mondiale fondato dal capitano Paul Watson.

https://www.lifegate.it/imprese/il-team/andrea-morello

Commentario del Presidente Morello:

FABIO FASSONE
Formatore certificato CEB – Cultivating Emotional Balance, California University – S.Francisco e Santa Barbara Institute for Consciousness Studies, ha conseguito l’abilitazione CEBTT – Cultivating Emotional Balance Teacher Training con Paul
e Eve Ekman, Ph.D (per gli aspetti psicologici e cognitivi legati alle emozioni universali) e B. Alan Wallace, Ph.D, per la formazione alle pratiche di meditazione. È docente di Equilibrio emotivo presso UNIPI – Università di Pisa e presso l’Istituto Lama Tzong Khapa, Pomaia. Membro effettivo off-shore di SEASHEPHERD GLOBAL, ha al suo attivo missioni di pattugliamento in Mediterraneo e Nord Atlantico con il ruolo di co-pilota e navigatore.

*** Ricordiamo che gli eventi ufficiali sono quelli pubblicati in questa pagina, se trovate eventi pubblicati su altre pagine per favore segnalate a: contatto@seashepherd.it. Il merchandise ufficiale dell’Organizzazione può essere acquistato solo ed esclusivamente durante gli eventi pubblicati sulla pagina Facebook di Sea Shepherd Italia e sul sito di Sea Shepherd Global http://www.seashepherdglobal.org/ ***

CHI È SEA SHEPHERD?

Fondata nel 1977
dal Capitano Paul Watson, Sea Shepherd è la più attiva e agguerrita
Organizzazione per la tutela degli Oceani e della fauna marina.
La flotta di Sea Shepherd è composta da tredici navi con a bordo equipaggi di volontari provenienti da tutto il mondo, disposti a rischiare la propria vita per la causa.
Sea Shepherd non protesta, ma agisce utilizzando tattiche di azione diretta per investigare, documentare e impedire le attività illegali ai danni degli Oceani.
Tra le numerose campagne portate avanti in 40 anni di storia ricordiamo quelle in Canada contro il massacro delle foche, alle isole Faroe, protettorato danese, contro la mattanza di globicefali e altri delfini, e in Mediterraneo contro la pesca illegale.
Inoltre, collabora ufficialmente da diversi anni con le forze di polizia delle Isole Galapagos e porta avanti anche Campagne a terra, di cui tre in Italia: Operazione Siracusa, Operazione Jairo Mediterraneo e Operazione Siso.
La Campagna storica di Sea Shepherd è quella in Oceano Antartico, dove per più di 10 anni la flotta di Sea Shepherd ha combattuto contro la caccia commerciale alle balene, mascherata da ricerca scientifica, portata avanti dalla flotta giapponese. Ogni anno, all’interno del Santuario dei Cetacei in Oceano del Sud, i giapponesi
tentano di uccidere 1.000 balene ma, grazie a Sea Shepherd, negli ultimi anni questo numero si è drasticamente ridotto e ha permesso a più di 5.000 balene di continuare a nuotare libere.
Sea Shepherd esiste e porta avanti le proprie campagne grazie alla volontà e al supporto dei singoli individui (volontari e sostenitori).
Visitate il sito e la pagina facebook di Sea Shepherd Italia per restare aggiornati sulle campagne e per sapere come aiutare a mantenere la nostra flotta in mare.
www.seashepherd.it