L’Operazione Icefish coinvolge la Sam Simon e la Bob Barker, allo scopo di far cessare la pesca IUU dei “Banditi 6” nell’Oceano Antartico. Durante questa Campagna ci sarà il più lungo inseguimento nella storia marittima, durato 110 giorni all’inseguimento della Tunder.

 

Ottobre 2014

La sede centrale europea di Sea Shepherd viene aperta ad Amsterdam

Il 17 Ottobre viene aperta ad Amsterdam ufficialmente la sede europea di Sea Shepherd Global, dove si trova anche lo Shop.

 

Novembre 2015

Sea Shepherd USA annuncia l’Operazione Milagro II

Sea Shepherd USA annuncia Operazione Milagro II in difesa della focena Vaquita in pericolo di estinzione nel Mar di Cortez (Messico).

 

Settembre 2014

L’Operazione Pacuare prende il via in Costa Rica

Sea Shepherd Costa Rica e Latin American Sea Turtles Association (LAST) hanno lanciato Operazione Pacuare, una campagna anti-bracconaggio per proteggere le tartarughe marine sulla spiaggia di Pacuare, nella provincia di Limón, in Costa Rica.

 

Giugno 2014

Pamela Anderson e Ross McCall si uniscono a Sea Shepherd nelle Isole Faroe

Alle Isole Faroe, l’Operazione Grindstop inizia con Pamela Anderson e Ross McCall che vengono nelle Isole Faroer per dare supporto alla Campagna. I volontari vengono arrestati quando tentano di interferire con la Grind e vengono sequestrate diverse piccole imbarcazioni.

 

Maggio 2014

la prima edizione di Operazione Siracusa è lanciata in Italia

Sea Shepherd Italia lancia Operazione Siracusa per proteggere i ricci di mare e la cernia grigie a rischio di estinzione dei bracconieri nell’Area Marina Protetta del Parco del Plemmirio, al largo della costa orientale di Siracusa, in Sicilia.

 

Aprile 2014

L’operazione Sturmmöwe inizia in Germania

L’operazione “gabbiano comune” viene lanciata Sea Shepherd Germania Sturmmöwe con l’obiettivo di proteggere le colonie di gabbiani dai saccheggi, in particolare durante la stagione di nidificazione.

 

Aprile 2014

La Corte Internazionale di Giustizia dell’Aia a favore delle balene

La Corte Internazionale di Giustizia dell’Aia annuncia la loro decisione vincolante nel caso limite dell’Australia contro Giappone, stabilendo che il programma di caccia alle balene JARPA II in Giappone non è per scopi scientifici e ordina che tutti i permessi rilasciati sotto JARPA II siano revocato.

 

Marzo 2014

L’operazione Relentless si conclude

Operazione Relentless conclude con Sea Shepherd che localizza la Nisshin Maru in quattro occasioni diverse. Le operazioni della flotta baleniera furono ostacolate dalla continua ricerca di Sea Shepherd, che includeva due volte la documentazione dei cacciatori di balene nel processo di macellazione delle balene Minke, affogate nelle acque del Santuario delle Balene dell’Oceano Antartico.

 

Gennaio 2014

La Jairo Mora Sandoval per l’operazione Sunu Gaal

Sea Shepherd Global svela la nuova nave Jairo Mora Sandoval e avvia l’operazione Sunu Gaal per pattugliare la zona economica esclusiva del Senegal per la pesca illegale, non regolamentata e non dichiarata (IUU).

2018-12-01T18:55:25+00:00