Filmata la nascita di nuove piantine di Posidonia

Melendugno (LE), 12 settembre 2017 – Durante le attività di monitoraggio dei fondali marini salentini e del progetto TAP, i volontari di Sea Shepherd hanno individuato nell’immersione del 6 settembre 2017 la presenza di nuove piante di Posidonia a 10.10m dal sito in cui sarà localizzato l’exitpoint del MicroTunnel.

Ricordando che già nell’immersione del 6 agosto i volontari hanno rilevato la presenza di praterie di Posidonia e Cymodocea nodosa ad una distanza inferiore ai 50 m dal posizionamento del MT (violazione del progetto TAP e mancata ottemperanza ad una serie di prescrizioni previste dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare che mira alla salvaguardia e alla protezione delle praterie adiacenti all’uscita del MT), nel recente controllo le videocamere subacquee hanno filmato la nascita di nuove piantine di Posidonia a soli 10.10m dall’exitpoint.

Sea Shepherd rimane disponibile a condividere tutte le informazioni e i filmati in suo possesso con chiunque lo richieda e ad accompagnare nella stessa immersione chiunque voglia verificare. I volontari rimarranno a vigilare costantemente per il rispetto della legge e a protezione della vita del nostro mare.

 

http://https://www.youtube.com/watch?v=w0yieXQDJJE

 

2018-10-26T12:44:07+00:00