La Sea Shepherd II parte da San Diego per un viaggio verso Key West, in Florida, attraverso il Canale di Panama. Al largo del Guatemala, la Sea Shepherd II trova il tonniere messicano Tungui con le sue reti nell’acqua e dei delfini che lottano per sfuggire. Nonostante l’oscurità della notte, il Capitano Watson ordina ai messicani di rilasciare i delfini. Quando essi si rifiutano, lui blocca e danneggia il Tungui e dirige un potente getto d’acqua ad alta pressione sull’elicottero di bordo. I delfini vengono rilasciati. Il Guatemala ringrazia ufficialmente Sea Shepherd per l’intervento.

 

Luglio 1991

La Sea Shepherd II parte per Trinidad per pattugliare le navi da pesca di Taiwan.

Vicino alle Barbados, viene scoperta una barca da pesca derivante di Taiwan. I taiwanesi tentano di intimidire la Sea Shepherd II affiancandola e scontrandosi. La collisione schiaccia il parapetto di dritta della Sea Shepherd II. Il capitano Watson risponde indietreggiando, risalendo velocemente e colpendo la nave nella sua porzione centrale. A Trinidad, l’equipaggio di Sea Shepherd riceve una splendida accoglienza dalla Guardia costiera. Sea Shepherd viene nominata ausiliario ufficiale della Guardia costiera di Trinidad e Tobago. L’equipaggio di Sea Shepherd assiste la Guardia Costiera nell’indagare e denunciare la corruzione dei funzionari governativi trinidadi da parte dell’industria della pesca di Taiwan. Sea Shepherd convoca una conferenza stampa a Trinidad ed espone il sistema di tangenti che Taiwan offre ai funzionari del governo di Trinidad in cambio di sussidi per il carburante e l’accordo a non interferire con il bracconaggio nelle acque di Trinidad e Tobago. I politici colpevoli vengono arrestati. Sea Shepherd consegna e dona quattro fucili d’assalto alla Guardia costiera per assistere nella sorveglianza contro le operazioni illegali con reti da posta derivanti.

 

Novembre1991

Sea Shepherd acquista la vecchia nave di pattuglia della guardia costiera degli Stati Uniti Cape Knox.

La nave viene ribattezzata Edward Abbey in onore dell’autore, amico del Capitano Watson e membro del comitato consultivo di Sea Shepherd. La nave viene acquistata a Charleston, nel Sud Carolina e trasferita a Norfolk, in Virginia, per essere riparata.

 

Dicembre1991

La Sea Shepherd II parte dalle Bahamas con un equipaggio composto da quattordici membri

La Sea Shepherd II parte dalle Bahamas con un equipaggio composto da quattordici membri della Gitk’san Wet’su’e’ten della British Columbia. Per il viaggio il nome della nave è cambiato in Aligat che significa Guerriero. Il Capitano Watson finanzia personalmente la campagna e l’obiettivo è intercettare il viaggio cinquecentenario della Nina, la Pinta e la Santa Maria. In viaggio, l’equipaggio si ferma nell’isola di San Salvador per dichiarala tra le First Nations. Le caravelle di Colombo si stanno avvicinando a Porto Rico. La Santa Maria viene sequestrata e trattenuta fin quando il Console spagnolo a Porto Rico firma una lettera di scuse per cinquecento anni di ingiustizie nei confronti delle popolazioni indigene delle Americhe.

 

Dicembre 1991

L’Assemblea generale delle Nazioni Unite approva la legge 46/215 che vieta la pesca con reti da posta derivanti in tutto il mondo a partire dal gennaio 1993.

 

Agosto 2001

La Ocean Warrior scopre il peschereccio ecuadoriano San Jose impegnato in attività di bracconaggio

Con a bordo i ranger del Parco Nazionale Cocos, la Ocean Warrior scopre il grande peschereccio ecuadoriano San Jose, catturato al largo dell’isola di Cocos, in Costa Rica, mentre era impegnato in attività di bracconaggio, in Costa Rica. 30 miglia di palangari e squali,