Alla Conferenza Our Ocean 2024, Sea Shepherd Global ha firmato il rinnovo della partnership con l’Agenzia greca per l’Ambiente Naturale e i Cambiamenti Climatici (N.E.C.C.A.) per pattugliare il Parco Marino Nazionale di Alonissos delle Sporadi Settentrionali, e la Grecia ha annunciato nuove leggi rivoluzionarie che proibiranno la pesca a strascico nelle aree protette.

greece-agreement1

Alex Cornelissen, CEO di Sea Shepherd Global; Valia Stefanoudaki, Direttore di Sea Shepherd Grecia e Maria Papadopoulou, Presidente di N.E.C.C.A.

Sea Shepherd Global è entusiasta di annunciare il rinnovo del nostro Memorandum d’Intesa con N.E.C.C.A. della Grecia per continuare a pattugliare il Parco Nazionale Marino di Alonissos e delle Sporadi Settentrionali. Durante la sua visita in Grecia la scorsa settimana per parlare delle nostre campagne di azione diretta a tutela della fauna marina alla Conferenza Our Ocean 2024, l’amministratore delegato di Sea Shepherd Global Alex Cornelissen ha co-firmato il rinnovo con la presidente di N.E.C.C.A. Maria Papadopoulou, confermando altri due anni di collaborazione di successo.

Questo rinnovo coincide con un importante passo avanti nella conservazione marina in Grecia: il primo ministro Kyriakos Mitsotakis ha infatti annunciato alla conferenza di Atene che la Grecia proibirà la pesca a strascico nei suoi parchi nazionali entro il 2026 ed estenderà questo divieto a tutte le aree marine protette entro il 2030. “Abbiamo istituito altri due parchi nazionali marini, uno nello Ionio e uno nell’Egeo, aumentando le dimensioni delle nostre aree marine protette dell’80% e coprendo un terzo delle nostre acque territoriali marine”.

I parchi nazionali marini proposti garantiscono maggior protezione per i mammiferi marini come i capodogli, le stenelle striate e la vulnerabile foca monaca mediterranea, al centro della Campagna Difesa Foca Monaca di Sea Shepherd in Grecia.

dji_fly_20230428_151448_637_1682690452746_1200

La Emanuel Bronner in pattugliamento in Grecia per la Campagna Monachus Defense. Foto di Sea Shepherd

“Vietare la pesca a strascico nelle Aree Marine Protette è un passo importante e ovvio verso il vero significato di Area Marina Protetta. Sea Shepherd crede che se vogliamo ripristinare la vita nell’oceano, allora il 30% dichiarato protetto dovrebbe essere completamente protetto; ciò significa zone NO-TAKE, ove la pesca è completamente vietata”.

“Vietare la pesca a strascico nelle Aree Marine Protette è un passo importante e ovvio verso il vero significato di Area Marina Protetta. Sea Shepherd crede che se vogliamo ripristinare la vita nell’oceano, allora il 30% dichiarato protetto dovrebbe essere completamente protetto; ciò significa zone NO-TAKE, ove la pesca è completamente vietata”.

Alex Cornelissen, CEO di Sea Shepherd Global

Alex Cornelissen, CEO di Sea Shepherd Global

Dal 2022, Sea Shepherd Grecia collabora con il Ministero dell’Ambiente, N.E.C.C.A, l’Unità di Gestione del Parco Nazionale di Alonissos, la Guardia Costiera e altre organizzazioni locali negli sforzi coordinati per proteggere le foche monache in Grecia. Nell’ambito della rinnovata partnership, la nostra nave M/Y Emanuel Bronner continuerà a pattugliare il parco marino, concentrandosi sul monitoraggio e sulla prevenzione delle attività di pesca illegali, soprattutto durante i critici mesi estivi.

“Siamo felici di continuare il nostro importante lavoro nella più grande area marina protetta del Mediterraneo. La protezione del Parco Marino di Alonissos è fondamentale per la conservazione della foca monaca del Mediterraneo, così come di tutte le altre creature della riserva marina” – Valias Stefanoudaki, Direttore di Sea Shepherd Grecia.

Questa collaborazione sottolinea l’impegno costante di Sea Shepherd per la conservazione marina in Grecia, sostenuta esclusivamente da finanziamenti privati, evidenziando l’efficacia degli sforzi di cooperazione tra organizzazioni di conservazione ed enti governativi per la protezione della biodiversità marina.

Per saperne di più sulla Campagna Difesa della foca Monaca

dsc_8592-1200

Una foca monaca del Mediterraneo. Foto di Sea Shepherd

News Correlate

Abbiamo bisogno del Tuo Aiuto

Entra in Azione per gli Oceani!

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Tartaruga di pezza su un sasso con scritto difendere, conservare e proteggere

Ricevi notizie sugli aggiornamenti delle campagne, sulle opportunità di volontariato e sul merchandise esclusivo Sea Shepherd.

Vuoi Sostenere Sea Shepherd?

Aiuta Sea Shepherd a Difendere, Conservare e Proteggere i nostri Oceani!
Il ricavato delle vendite del Merchandising andrà a sostegno delle nostre Campagne e Operazioni!

Abbiamo bisogno del Tuo Aiuto

Entra in Azione per gli Oceani!

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Tartaruga di pezza su un sasso con scritto difendere, conservare e proteggere

Ricevi notizie sugli aggiornamenti delle campagne, sulle opportunità di volontariato e sul merchandise esclusivo Sea Shepherd.

Torna in cima